Lo strano caso del signor Valdo Casucci

L’ufficio era sempre pieno nonostante l’ufficio fosse un garage con la saracinesca sempre abbassata. Prima di diventare la sala d’attesa della clinica del dottor Enzo Tricase, l’ufficio era stato solo un garage dove riposava una Lancia Flavia, poi per più di quarant’anni un panificio in cui venivano sfornate le migliori Nacatole del Paese e infine […]

Vita da angelo

I due angeli si alzarono in volo dal parcheggio est del centro commerciale dirigendosi verso il sole. Le famiglie e i curiosi erano ammassati dietro le transenne. Alcuni padri reggevano a cavalcioni sulle spalle i figli, incitandoli a salutare gli angeli con la manina. I piccoli fissavano con occhi imbambolati lo spettacolo, intimiditi di fronte […]

I quadernetti di Rosario Todaro

  A Rosario Todaro non dovevi mettere fretta. Ogni volta che chiedevi qualcosa, anche la più elementare, lui rispondeva: cinque minuti. Anche adesso, dinnanzi alla signora che lo chiama, chiede: «Cinque minuti. Anzi, per stavolta, possiamo fare dieci?» Lei sorride e annuisce. Poi chiama la moglie: «Carmela!» La consorte sente il marito belare e rimane […]

Confini

Racconto di Marianna Vitale Traduzione di Laura Venita Green Racconto e traduzione pubblicati nell’antologia 2020 Word for Word Workshop ebook Quel tratto di spiaggia libera tra Rimini e Riccione è terra di nessuno, cinquecento metri esatti di vuoto tra un cartello di fine e uno di inizio. È lì che Vera stende sempre il suo […]

L’armatura

«Cos’è la vecchiaia?» Vincenzo quella mattina pensava ai nonni. «La vecchiaia è un’armatura.» Michele calava la scala dalla soffitta appoggiandosi di peso «Ti protegge dalle fregature e ti fa andare lento.» Vincenzo se ne restava imbambolato a osservare gambe e scarpe del fratello oscillare in aria. Esitò: «Tipo la saggezza?» «Eh no! La saggezza te […]

La promessa

Racconto di Linor Goralik Traduzione di Eva Luna Mascolino Mentre era ancora lì, tra le fitte acque scure, ricevette una promessa dal Signore. La promessa del Signore era rotonda, pesante, piatta su entrambi i lati e, sui bordi, ruvida. All’inizio la promessa non entrava nel suo piccolo pugno, ma lui la strinse e crebbe, crebbe, […]

Dove sei?

  per Alice Ovviamente non lo sapeva, o meglio, si era rifiutata di ipotizzarlo. Si scoprì poi, alla fine di tutto, che nessuno ne era a conoscenza, neanche le amiche di lunga data come Margherita. Dopo essere state colleghe per anni, erano rimaste amiche anche una volta che le strade lavorative si erano diversificate. L’amicizia […]

GLUKUPIKRON

    Ἔρος δηὖτέ μ’ ὀ λυσιμέλης δόνει, γλυκύπικρον ἀμάχανον ὄρπετον Eros che scioglie le membra mi scuote nuovamente, dolceamara invincibile belva. Saffo   Quando ti ho chiuso gli occhi non sapevo che avrei cercato le tue pupille in ogni buco del mondo, che avrei bloccato la mia cassa toracica alla ricerca del tuo respiro. […]

La grotta

Racconto di Goran Mimica Traduzione di Maurizio Donazzon Mio padre sta morendo e questa è l’unica certezza. Avevo lasciato le incertezze, i dubbi e il rifiuto di accettare la situazione, fuori, all’ingresso dell’ospedale, prima di entrare, deciso a sedermi, tenergli la mano e non pensare. Vane speranze. L’unica cosa che in realtà feci fu sedermi. Invece della […]