Nessun posto al mondo

“Conosci Janan?” L’uomo scuote la testa impercettibilmente e mi passa oltre, spostandomi con un braccio penzolante. Combatto con altri due passanti per farmi strada verso il vicolo vicino all’hotel Alter Athens, per sedermi sui primi gradini di una scalinata racchiusa tra i palazzi. Mi fanno male i piedi come non mai, il che è tutto […]

Imperfette Armonie 2 ovvero un grande piccolo protagonista, un titolo ossimoro e una vita metafora

Salve a tutti! Come anticipato nell’articolo precedente corredato di intervista all’autore Paolo Pergolari, il 18 ottobre, presso la libreria-caffetteria Libri Parlanti, si è tenuta la presentazione del suo ultimo romanzo, Imperfette Armonie, dove, insieme allo scrittore, hanno preso parte Maria Grazia Virgilio e Monica Fanicchi, titolari della libreria, il critico d’arte Andrea Baffoni ed io […]

Imperfette armonie ovvero intervista con l’autore Paolo Pergolari

Salve a tutti! Oggi sono qui in una veste un po’ particolare. Venerdì, 18 ottobre, alle ore 17.00, lo scrittore Paolo Pergolari presenterà il suo ultimo romanzo, Imperfette Armonie (Francesco Tozzuolo Editore, 2018). All’evento, organizzato dalla Libreria-Caffetteria Libri Parlanti (http://www.libriparlanti.org/), a Castiglione del Lago, interverranno, insieme all’autore, Maria Grazia Virgilio e Monica Fanicchi, proprietarie di […]

Quattro semplici oggetti

Il signor Doti, a quarantasei anni, capì l’inconcludenza di affidare le proprie ambizioni nelle mani dei figli e di quanto potesse essere pericoloso in termini economici ed emotivi. A quasi quarantasette, capì l’importanza del sudore e delle nozioni assimilate nell’infanzia, nel ricrearsi un lavoro da zero. A quarantasette anni, scoprì di essere un gommista: si […]

Mia e Ana

Il dolore al dorso della mano mi sorprende. Reagisco d’impulso e tento di gridare “Ahi!”, mordendomi le dita ancora in bocca. Nuove scosse di sofferenza si uniscono a quelle che già provo, ma mi costringo a resistere, decisa a terminare la missione. La furia tuttavia prende il sopravvento. In maniera inconsulta caccio il medio e […]

Mostri

Le undici e un quarto e ancora li stava aspettando. Francesca sbuffava mentre passeggiava avanti e indietro. Si sentiva libera di esprimere il proprio malessere, nessuno la stava osservando. I banchi del luna park itinerante stavano finalmente chiudendo e la gente si avviava verso casa: l’indomani sarebbe stato un lunedì di lavoro. Si sentiva a […]

E questo ti basta?

Dietro la finestra c’era Toni, una cartina geografica di rughe. Guardava fuori, scostando le tendine ricamate dalla sua Lucia, mentre la neve copriva la campagna del pesarese e lui se ne stava al caldo del camino. I capelli erano caduti da tempo, i pochi rimasti si erano tinti di bianco dieci anni prima, in ritardo […]

L’altalena

Nella vita ho desiderato essere tante cose. Fino a una certa età, quando mi chiedevano cosa volessi fare da grande avevo la risposta pronta. Era sempre diversa, è vero, ma questo per tutti era sintomo di creatività. Semplicemente, tutto ciò che vedevo mi affascinava. Ogni singolo evento che vedevo scorrermi davanti aveva il potere di […]