Spazinclusi Live

Spazinclusi Live

Per festeggiare il nostro terzo compleanno abbiamo deciso di metterci la faccia!

Sentivamo il bisogno di riunire gli autori del collettivo dal vivo e la spinta alla condivisione e al confronto è stata così forte da trasformare l’incontro in una serata aperta al pubblico. L’abbiamo organizzata a Roma, dove è iniziato tutto, in occasione di Più Libri Più Liberi, a cui siamo particolarmente affezionati.

L’appuntamento con Spazinclusi è il

6 dicembre 2019, ore 20.00,

alla libreria caffè letterario Mangiaparole,

in Via Manlio Capitolino 7-9 – Roma (Furio Camillo)

Nelle numerose  mail e nei lunghi skype notturni per organizzare la serata, una domanda predominava su tutte: Cosa potremmo fare per mostrare come lavora il nostro collettivo?

La prima risposta è sorta spontanea: “racconti”. Quindi ci saranno innanzitutto le letture dei nostri racconti, a cui se ne aggiungeranno altre di autori amici, che in un modo o nell’altro sono già parte integrante del progetto. La seconda risposta è stata “scambio, confronto e condivisione”. E allora uno dei racconti che leggeremo sarà inedito e sarà il vostro.

Per mostrare come lavoriamo ai testi dei futuri ospiti la cosa più semplice è farlo. Quella sera, insieme a un autore, faremo l’editing dal vivo del suo racconto, così da portare alla luce quanto di solito avviene tra noi con tante mail.

Quindi invitiamo tutti coloro che il 6 dicembre 2019 saranno a Roma (perché ci vivono o per la Fiera) a inviarci un racconto (uno solo), di massimo 5000 battute (una più una meno) – ovviamente spazi inclusi – a tema libero. La scadenza per l’invio è il 15 novembre 2019. L’autore selezionato dovrà garantire la presenza alla serata, per discutere del suo racconto insieme al collettivo e al pubblico presente. I racconti potranno essere mandati alla nostra email: info@spazinclusi.org.

Durante la serata saranno con noi diversi ospiti, che sveleremo nei prossimi giorni e settimane. Avremo anche due novità da annunciare e festeggiare, di cui non vi anticipiamo nulla, se non che una sarà il nome del nostro prossimo autore aggiunto.

Sarà un appuntamento emozionante, già lo sappiamo, e ci auguriamo di ricevere la stessa emozione dal pubblico. Perché poi, alla fine, la distanza tra noi e il pubblico non esiste.

Un pensiero su “Spazinclusi Live

  1. Dopo avere cercato nonsoquanti semafori e biciclette alla ricecerca del CAPTCHA perfetto, provo a mandare questo messaggio, boh.
    Bellissimo, io partecipo. GRAZIE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *