Seppuku

Tutti i prefabbricati superstiti – sette, otto – a uno sputo dal fiume, risultano abbandonati al catasto. Erano stati costruiti con lo stampino dalla stessa ditta appaltatrice che aveva commissionato, a disperati usciti dalle Belle Arti, una tinteggiatura in quattro colori diversi. La storia dei colori servì a dare un tocco di originalità alla fabbricazione […]

Un verosimile caso di dimenticanza

Lucio Cascavilla ci racconta di mascherine e multe a Freetown, Sierra Leone, dove vive e lavora con i deportati, immigrati della Sierra Leone rispediti in patria dall’Europa e da altri paesi, nei quali cercavano di crearsi una vita migliore. Pubblicazioni: Punk road in Cina (Robin, 2012), racconto dell’avventura decennale di Lucio come rock star degli Smegma Riot in […]

Ora non più

Si guardano. Caterina ha il camino alle spalle; la notte nera delle colline che invade la casa e tutte le luci spente fanno sì che il rosso del braciere ne illumini la sagoma, lasciando nell’oscurità tutto il resto. Simona, che tenta di indovinarne l’espressione trattenuta nell’ombra, si passa due dita sulle labbra, indugia, piega la […]

Due in una stanza

«Ti puoi girare per favore? Devo cagare». «Di nuovo!», la voce gli uscì più forte di quanto avesse voluto, così ripeté in un sussurro: «Di nuovo!». «Non è colpa mia se non ci riesco. Non è colpa mia se mangio solo cracker e gallette». «Senti, ragazzina. Secondo me dovresti essere contenta di avere qualcosa da […]

Recensione di “Il Club degli Ultimi” di Gianluca Ales

Trama Lorenzo, un padre di mezza età, davanti all’ennesima porta chiusa della camera del figlio sedicenne, gli confessa i suoi sedici anni. Il romanzo è un viaggio nella memoria collettiva di tutti i ragazzi degli anni ottanta, fatto di musica, moda e politica del tempo. Ma è anche il viaggio personale di Lorenzo che, destreggiandosi […]

Scatole nere

«Hai mai desiderato morire? Il tuo cuore è un palloncino gonfio di cose andate storte e hai paura che esploda se ancora una piccola cosa dovesse aggiungersi a quelle. Allora vorresti solo una fine veloce e indolore. Senza le lacrime di nessuno, solo un po’ di pace per la tua anima inquieta.» Si limitò ad […]

Bzzz

Solo io e lo sfigato in prima fila non abbiamo la morosa, si tormenta Dario. Per questo lo disprezza, quasi quanto detesta Francesco, che lo prende in giro perché è grasso: “Ehi, cicciobomba!”. Dario vorrebbe essere l’Uomo Invisibile e aspetta solo di evadere dalla prigione delle medie. Non gli piace studiare, vuole iscriversi a una […]

ItaliansBookitBetter incontra Valentina Maini

Nome Valentina Cognome Maini Nata a Bologna nel 1987   Riviste  Retabloid, Horizonte, terranullius, Verde (1, 2), Atti impuri, Osservatorio Cattedrale, rassegna di Oblique  Libri  Casa rotta (Arcipelago Itaca 2016), La mischia (Bollati Boringhieri, 2020) Segni letterari romanzo intenso, struttura complessa, alternanza di voci narranti, stile ricercato, sperimentazione linguistica, metanarrazione, sviluppo di una visione, la complessità del caos, le gabbie della libertà, fuga e ricerca, […]